belly 2354 1280


Tutto potevamo aspettarci ma non che il gelato potesse essere paragonato alle droghe, a causa degli effetti che lo stesso provoca nel nostro cervello.
Recenti studi, eseguiti da ricercatori americani, coordinati dal dott. Kyle Burger, hanno rivelato che mangiare gelato fa scattare nel nostro cervello gli stessi meccanismi che si attivano assumendo cocaina.
Il gelato non è l’unico a creare queste dipendenze, ma oggetto di studi sono tutti quei cibi che contengono un elevato contenuto di grassi e zucchero.
Consumare costantemente gelato o altri cibi pieni di zuccheri altera le nostre reazioni cerebrali agli stessi, portandoci a desiderarne sempre di più.
Questi cibi dunque creano una dipendenza con degli effetti paragonabili a quelli dei tossicodipendenti con le droghe https://it.wikipedia.org/wiki/Dieta_Atkins.
Con l’arrivo della bella stagione un buon gelato fa gola a chiunque, ma attenzione a non esagerare, perché oltre all’aumento calorico, si rischia la dipendenza!

Rate this post