food 3223286 1280 1


Piccoli consigli per recuperare le energie

Qualche regola per recuparare l’energia perduta

Molto spesso la fatica fisica e mentale dipende da tante cose, come la scorretta alimentazione, lo stress quotidiano e una vita sregolata. Modificando almeno uno di questi fattori si può ricavare una maggiore energia.

Vediamo qualche piccolo consiglio, da provare per recuperare le energie:

• Aggiungere alla dieta i frutti di bosco. Leggeri e poco calorici, contengono potentissimi antiossidanti. Il mirtillo soprattutto, aiuta la circolazione e dà sollievo alle gambe.
• Cercare di ricavarsi delle pause durante il lavoro: rilassare la mente per qualche istante aiuta a riprendere il lavoro più rilassati. Inoltre, è importante cercare di fare merenda, anche poco calorica, perché il cervello ha bisogno di zuccheri. Meglio ogni tanto concedersi un cioccolatino, preferibilmente fondente, per migliorare l’umoreevitando invece di mangiare zuccheri e carboidrati, che rallentano la digestione e aumentano la sensazione di pesantezza.
• Per chi lavora in ufficio ascoltare una canzone ritmata e, se possibile, riuscire a cantarla insieme ai colleghi: dà una vera dose di adrenalina https://it.wikipedia.org/wiki/Bulimia.
• Indossare capi luminosi e chiari migliora l’umore e comunica a chi vi sta attorno la vostra positività.
• Avere un flirt o una sana relazione, è un rimedio che fa bene al cuore.
• Ascoltare sempre il proprio orologio biologico. Il fisico ha dei picchi di attenzione, la mattina e la sera (o tardo pomeriggio), mentre nel primo pomeriggio rallenta. Cercare di organizzare il lavoro in modo tale da concentrare le cose più importanti nel momento in cui siamo più attivi e lasciare i lavori meno importanti appena dopo pranzo.

Infine, affinché il corpo abbia la marcia in più, sarebbe ideale andare a dormire sempre alla stessa ora o dormire circa 7-8 ore.

Rate this post